Miles Boykin Jersey  Fideiussione per rimborso iva - Gestbox Padova
sikwap.mobi anybunny.mobi scxxx video com. kari byron nude monkey king parody anime porn geeb.xyz 3gpkings.info pornfactory.info hotmoza.tv rajwap.me south africa school bf hdporn new sekxixxx.com redwap 6indianxxx.mobi xxx u.v pornjub spak bang hindi talk girl and dog sesiy video hqporn nan xxx video freejavporn.mobi dordoz.com

Fideiussione per rimborso IVA

La fideiussione per rimborso IVA è un prodotto molto richiesto nell’ultimo periodo, E’ una polizza assicurativa utilizzata dal contribuente che desidera richiedere il rimborso dell’Iva anticipata. E’ ovviamente stipulabile qualora la sua posizione risultasse creditrice nei confronti del sistema fiscale del nostro paese.
La durata della fideiussione per rimborso IVA è di tre anni, a partire dal momento in cui avviene l’avvio del rimborso.

Termita la durata della fideiussione per rimborso IVA , è necessario stipulare un nuovo contratto perchè la cauzione realativa al rimborso dell’Iva non prevede proroghe.

Per valutare la richiesta di fideiussione per rimborso IVA serve presentare i seguenti documenti:

– Dichiarazione IVA del richiedente e relativa Lettera dell’Agenzia delle entrate al richiedente e

– Se il rimborso è trimestrale Istanza del richiedente

– Modello Vr con lettera del Concessionario (Agente della riscossione) se il rimborso (inferiore a 516.456,90) viene richiesto tramite Conto Fiscale

– Documenti, fatture, rogiti atti ad inquadrare l’origine del credito

Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

Telefono (richiesto)

La tua email (richiesto)

Scegli Fidejussione

Scegli Fidejussione

Il tuo messaggio

Accetto termini e le condizioni

Per la richiesta di rimborso IVA, l’iter prevede la compilazione del modello VR della dichiarazione annuale IVA.
I costi della fideiussione per rimborso IVA sono calcolato al netto del 10% sul totale dell’ammontare totale versato durante il biennio precedente la data del rimborso.
Per la presentazione, il termine ultimo
della richiesta di rimborso va dal primo febbraio dell’anno successivo al periodo in questione, sino alla
data ultima utile per la presentazione della dichiarazione del medesimo periodo, normalmente attribuita
al 30 settembre.